Home » Il Gruppo » News » News » 2022 » Spedizione di auto d’epoca in Qatar – trattare con molta cura!

Spedizione di auto d’epoca in Qatar – trattare con molta cura!

Quando ci è stato chiesto di spostare una collezione di 13 auto d’epoca italiane per un'importante mostra all'estero, Transmec ha trattato la questione con i guanti.

Il carico speciale ha visto alcune auto iconiche della storia italiana come una Fiat 500 degli anni ’50, una Fiat Cabrio 1400, una Iso Isetta, una Mival Mivalino e addirittura una bicicletta Bernardi del 1888, trasportate da Roma fino in Qatar.

Le auto verranno esposte in Qatar presso il Museo Sheikh Faisal Bin Qassim Al Thani, uno dei musei privati più grandi al mondo con 15.000 pezzi esposti.

Le vetture, la maggior parte delle quali non più funzionanti, sono state caricate e scaricate a mano con l'ausilio di argani.

Partite dal porto di Civitavecchia, rimarranno in mostra in Qatar per un anno. Transmec è già stata incaricata anche della gestione del viaggio di rientro.

“È stato un progetto molto emozionante e gratificante,” spiega Hajar Chahboun, Trade Lane Manager della divisione Air & Ocean di Transmec. 

“Non abbiamo solo gestito la spedizione, ma abbiamo avuto l’occasione di toccare con mano alcuni articoli di inestimabile valore della storia italiana su quattro, tre e due ruote – tutto con estrema attenzione e cura ovviamente!

“Abbiamo lavorato per la preparazione di questa commessa per otto mesi, ma ne è valsa la pena. Grazie anche all’agenzia marittima Ant. Bellettieri & Co per il suo supporto e professionalità e a tutta la filiale Transmec di Milano.”