Home » Il Gruppo » News » News » 2019 » Semplificazione delle operazioni di sdoganamento

Semplificazione delle operazioni di sdoganamento

La divisione overseas di Transmec UK è in continua preparazione in previsione della Brexit.

Con sede a Birmingham, il reparto overseas si occupa della gestione di tutte le spedizioni a livello globale e delle relative operazioni doganali per tutte quelle destinazioni extra Europa.

Siccome gli espletamenti doganali saranno necessari anche per i traffici in essere con la UE in seguito alla Brexit, il team di esperti è pronto per prendersi in carico di tale gestione:

  • E’ stato implementato un nuovo software che consente il collegamento diretto con il nuovo servizio di Dichiarazioni Doganali del Governo (CDS)
  • Ottenimento della certificazione AEOF (Operatore Economico Autorizzato) a garanzia dell’attenzione che Transmec rivolge alla sicurezza e conformità con le nuove normative europee in materia doganale. 
Entrambe le implementazioni saranno utili per svolgere tutte le operazioni doganali per i clienti e ridurre controlli e ritardi. Lo status di AEOF in particolar modo consentirà a Transmec di fornire una gamma di servizi doganali completa per i propri clienti.

“Le operazioni doganali sono una novità per diverse persone, ma per noi sono normali operazioni che gestiamo giornalmente,” ha dichiarato il responsabile del reparto overseas Ian Davis.

“Nel caso vengano implementate per tutti in seguito alla Brexit, siamo pronti per gestire tali operazioni nel modo più semplice possibile per i nostri clienti, alcuni dei quali stanno già usufruendo del nostro nuovo software.” 

Il reparto overseas è in grado di gestire tutte le tipologie di carico, inclusi ro-ro, break bulk e attrezzature speciali.

“Siamo anche in una posizione ottimale per supportare le aziende inglesi ad espandere i loro orizzonti commerciali a livello globale, fuori dall’Europa,” aggiunge Ian, con oltre 30 anni di esperienza in materia doganale. 

“Abbiamo una conoscenza specifica dei vari regimi doganali in essere nel mondo, oltre che ad un network di agenti locali per la gestione dei trasporti via terra da e per i porti.”

Il servizio di carico dei container può essere gestito dal network di magazzini di Transmec, insieme all’assicurazione all-risk offerta a prezzi concorrenziali.