Home » Il Gruppo » News » News » 2019 » Nuovi investimenti sulla flotta per una continua crescita del Gruppo

Nuovi investimenti sulla flotta per una continua crescita del Gruppo

Investimenti per diversi milioni continuano a fornire una forza trainante per le attività di trasporto internazionale su strada di Transmec.

Velocità e sicurezza sono da sempre capisaldi del servizio di Transmec e la proprietà continua a fare investimenti importanti nella propria flotta, con una politica di rinnovo dei mezzi ogni tre anni.

Negli ultimi cinque anni sono stati investiti 36 milioni di euro per l’ampliamento della flotta internazionale.

I mezzi, che includono trattori di ultima generazione euro 6 forniti da Scania, Iveco e Volvo, sono aumentati del 10% dal 2015, per un totale di 180 unità.

Sono stati fatti investimenti anche per quel che riguarda gli 850 rimorchi e casse mobili, che sono incrementati nello stesso periodo del 30%.

I rimorchi, utilizzati maggiormente per il servizio sempre in espansione via treno, sono tutti intermodali, ma fanno parte della flotta del gruppo anche box, GOH (box per capi appesi), rimorchi estensibili e con sponda idraulica.

 “La nostra flotta è in continua evoluzione e in crescita per soddisfare le esigenze del nostro business, guidato ovviamente dalle richieste dei clienti,” spiega Lucia Grassi, Group Operations Manager.

“L’affidabilità è fondamentale nel nostro lavoro, così come la sicurezza. La nostra politica di rinnovo dei mezzi e programma di manutenzione regolare, garantiscono la corretta funzionalità per le diverse tipologie di merce.”

Gli alti standard di sicurezza sono assicurati anche dalla certificazione TAPA (Associazione per la protezione della merce trasportata), che garantisce che le ultime e migliori pratiche vengano sempre implementate.