Home » Il Gruppo » News » News » 2018 » Transmec premia la fedeltà dei propri collaboratori

Transmec premia la fedeltà dei propri collaboratori

Transmec Italia introduce un nuovo e innovativo piano welfare per tutti i suoi dipendenti.

E’ stata attivata in collaborazione con Assiteca una piattaforma Welfare che assegna ad ogni dipendente un premio annuale (crediti), con valore crescente in base agli anni di anzianità aziendale.


I crediti posso essere utilizzati scegliendo tra una ampia gamma di beni e servizi utili al miglioramento della qualità della vita del dipendente e di tutta la sua famiglia.
L’offerta prevede, tra gli altri, prestazioni sanitarie e versamenti previdenziali, un’area rimborsuale per interessi su prestiti/mutui e spese di istruzione, l’acquisto di buoni elettronici di diverse categorie, la possibilità di prenotare viaggi, l’acquisto di biglietti per centri termali e riabilitativi, parchi divertimento, cinema, teatri e tanto altro ancora.  

Dopo il premio la Mela d’Oro “Work Life Balance Friendly 2018ottenuto a Giugno 2018 grazie alla Fondazione Marisa Bellisario e Confindustria, continua quindi l’attenzione del gruppo verso i propri collaboratori.  

 “Crediamo che i lavoratori siano la vera ricchezza delle aziende e un importante obiettivo della proprietà Transmec è che si lavori con serenità, offrendo un prezioso aiuto ai piani di spesa famigliari” spiega Franca Scagliarini, HR manager Transmec Italia.

“Parallelamente, in collaborazione con KnowAndBe.Live (+ Conoscenza – Paura), stiamo proponendo un percorso di prevenzione sulla conoscenza e i rischi delle principali malattie oncologiche, su come prevenirle attraverso corretti stili di vita ed esami diagnostici mirati.
Accedendo ai corsi sulla prevenzione oncologica, con diagrammi partecipati e contenuti digitali fruibili online, scientificamente validati e personalizzabili, il programma ha l’obiettivo di abbattere la paura e ampliare in maniera significativa le pratiche di prevenzione e di accesso allo screening oncologico. E’ il primo programma digitale di educazione stilato per le aziende e i loro dipendenti.

Infine nell’ottica di continuo miglioramento del clima interno, stiamo lavorando per classificare i curriculum dei potenziali futuri collaboratori sulla base di una nuova visione che va oltre le classiche informazioni accademiche. Valuteremo il potenziale tenendo conto anche della positività del candidato, della sua predisposizione alla collaborazione e all’allenamento per una mente “felice”, alla condivisione dell’esperienze e relazioni interpersonali, alla sensibilità per la sicurezza e il rispetto dell’ambiente lavorativo, insomma un 'Happiness Curriculum', conclude Franca Scagliarini.

Nel settore trasporti e logistica Transmec è un gruppo all’avanguardia impegnato in continui investimenti verso i dipendenti, incentivando la formazione e la carriera.
La famiglia Montecchi intende allargare la politica Welfare a tutte le società estere del gruppo creando una rete internazionale di solidarietà per il bene di tutti.