Home » Il Gruppo » News » News » 2018 » Prepariamoci alla Brexit

Prepariamoci alla Brexit

Con i negoziati Brexit in corso, Transmec offre supporto ai propri clienti per ridurre al minimo i potenziali ritardi in seguito all’uscita del Regno Unito dall'Unione Europea.

Per far fronte ai possibili ritardi nei porti e alle frontiere, stiamo mettendo a disposizione ulteriori spazi di magazzino per consentire ai nostri clienti di aumentare i livelli delle scorte prima dell'uscita, prevista per marzo 2019.

Verranno offerti anche servizi specifici di operazioni doganali, per facilitare sia il passaggio delle merci, che l'espansione degli scambi in nuovi mercati.

"Con tanta incertezza, le aziende con stretti legami con i paesi dell'UE, stanno valutando come mantenere attivi i loro rapporti commerciali", ha dichiarato il direttore generale di Transmec UK, John Simkins.

"L'importanza della logistica non può essere sottovalutata e noi siamo in grado di utilizzare le nostre risorse e competenze per fornire le migliori soluzioni possibili.

Questo comprende anche la possibilità di stoccaggio della merce a breve e lungo termine, per coloro che hanno problemi di spazio nei propri stabilimenti."